Alcantara: Luxury meets performance

Luxury meets perfomance non è solo il nome dell’evento organizzato da Alcantara in collaborazione con Maserati, ma è anche il legame che unisce i due brand e che trova la sua massima espressione nella supersportiva MC20, per la quale è stata scelta Alcantara® per personalizzare e rendere ancora più esclusivi gli interni.

Sono stati proprio gli interni della vettura a fare da cornice alla location che si è trasformata in una tela sulla quale l’illustratore Pietro Mazza ha dato vita ad una storia fatta di linee sinuose e contachilometri. L’intervento consiste in una raffigurazione dal segno grafico di uno scenario in movimento ambientato su un suolo alieno. In primo piano è stato cucito un sedile dell’auto mediante ago e filo, a simboleggiare artigianato e cura per il dettaglio. La meccanica e il dinamismo sono rappresentati in cielo, con dei cerchi volanti al posto di meteoriti, e sul suolo, dove giacciono bulloni e contachilometri. Un trofeo simboleggia un elemento di vittoria, dunque sia di eccellenza sul campo che di collegamento al tema della velocità. Le nuvole, che passano anche all’interno del trofeo delineando un volto col sorriso, sono le stesse che attraversano lo sfondo di tutta la composizione, formando la scia che rimane dopo un colpo di acceleratore. 

“L’installazione eseguita su Alcantara, stesso materiale impiegato per gli interni della vettura, raffigura un’ambientazione costituita da elementi ispirati all’automobile e alla sua energia, con l’intento di rimarcare il concetto di velocità e di espressione stilistica” dice Pietro Mazza.

Gli interni in Alcantara di Maserati MC20 presentano un pattern originale, combinazione di tecnologia e artigianalità, con un effetto che cattura l’occhio e il tatto, studiato su misura e frutto del lavoro congiunto tra i designer del Centro Stile Maserati e quelli del Complex Manufacturing di Alcantara, un’unità speciale in cui designer e tecnici sviluppano personalizzazioni estreme arrivando a fornire al cliente il prodotto finito pronto per la sellatura. Sui sedili e pannelli porta la prima tentazione, dopo lo stupore alla vista, è il desiderio di toccare con mano la lavorazione laser che taglia con un disegno a gradiente il centrale della seduta.
Sul retro di Alcantara nera è applicato un backing a contrasto con due possibili varianti colore: blu e metallic grey. Inoltre, è possibile optare per Alcantara color cuoio con backing metallic grey. L’effetto optical è enfatizzato dall’interlinea decrescente tra i tagli laser. 

Grazie alla sua versatilità, Alcantara permette un elevato grado di personalizzazione e soluzioni d’avanguardia che combinano stile e tecnologia, bellezza e funzionalità. Ogni singolo metro di Alcantara nasce dallo stabilimento produttivo di Nera Montoro, sulle colline umbre, e da qui viene esportata in ogni parte del mondo, confermando Alcantara come ambasciatrice dell’autentico Made in Italy, capace di realizzare prodotti impiegando tecnologie avanzate mantenendo però la cura del dettaglio, tipica delle lavorazioni artigianali.

“Collaborare con brand del calibro di Maserati che come Alcantara coniuga tecnologia e artigianalità, emozione e performance è sempre motivo di orgoglio” ha detto Andrea Boragno, Chairman & CEO di Alcantara. “Grazie alla sua qualità cento per cento Made in Italy e alla sua esperienza nella customizzazione, Alcantara è la scelta dei marchi più ammirati al mondo”.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Il Tech Fund di Volvo Cars investe in StoreDot, pioniere nel campo della tecnologia delle batterie

Articolo successivo

Benzina e diesel, nuovi aumenti di prezzo oggi

Potrebbe interessarti