Alfa Romeo GT: la storica coupé della Casa del Biscione

Alfa Romeo GT: la storica coupé della Casa del Biscione 16

La storia della coupé Alfa Romeo GT inizia nel 1963, con la Giulia Sprint GT mossa dal motore 1600 da 103 CV di potenza. Successivamente, debuttarono le configurazioni GT Veloce con il propulsore 1600 da 110 CV nel 1965 e GT Junior con l’unità 1300 da 88 CV nel 1966.

La sportiva Alfa Romeo GT Veloce fu aggiornata nel 1967 con il motore 1750 da 114 CV di potenza, nonché nel 1971 con il propulsore 2000 da 131 CV di potenza. Nel 1972, invece, la GT Junior adottò l’unità 1600 da 110 CV, poi depotenziata a 104 CV. L’ultima novità della coupé Alfa Romeo GT risale al 1974, quando la calandra fu unificata per tutte le declinazioni.

Non sono mancate derivazioni sul tema, come la cabriolet Alfa Romeo GTC, prodotta in soli mille esemplari dalla Carrozzeria Touring. Nel 1965 fu proposta anche come GTA con il motore 1600 da 115 CV, poi affiancata nel 1968 dalla GTA Junior con il propulsore 1300 da 96 CV di potenza. La coupé Alfa Romeo GT è uscita definitivamente di scena nel 1976, per lasciare totale spazio alla sostituta Alfetta GT.

L’articolo Alfa Romeo GT: la storica coupé della Casa del Biscione sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Torna in alto
Generated by Feedzy