Aston Martin Vanquish: ritornerà come supercar ibrida

Nel corso del 2024 tornerà la Aston Martin Vanquish, come versione di serie dell’omonima concept car esposta al Salone di Ginevra del 2019. Destinata a competere con la nuova Ferrari 296 GTB, sarà proposta come supercar a motore centrale e con la propulsione ibrida Plug-In Hybrid.

Infatti, la prossima Aston Martin Vanquish sarà equipaggiata con l’unità elettrica da 204 CV di potenza, abbinata al propulsore a benzina 4.0 V8 biturbo da 639 CV fornito da Mercedes-AMG. Complessivamente, quindi, la potenza della vettura ammonterà a 843 CV.

Inoltre, grazie alla fibra di carbonio, la nuova supercar Aston Martin Vanquish a propulsione ibrida Plug-In Hybrid peserà circa 1.500 kg. Infine, affiancherà la hypercar Aston Martin Valhalla, anch’essa proposta solo nella configurazione a propulsione ibrida Plug-In Hybrid.

L’articolo Aston Martin Vanquish: ritornerà come supercar ibrida sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Renault Grand Austral: la sostituta della Koleos

Articolo successivo

Mercedes-AMG GT: la prossima generazione sarà anche ibrida

Potrebbe interessarti
Generated by Feedzy