Audi RS6: vent’anni per la versione più sportiva

Al Salone di Ginevra del 2002 fu svelata la sportiva Audi RS6, versione ad alte prestazioni della grande A6. Nota anche come modello C5, era equipaggiata con il motore a benzina 4.2 Turbo V8 da 450 CV di potenza e 560 Nm di coppia massima. Successivamente fu proposta anche come RS6 plus, accreditata della potenza di 480 CV.

Nel 2008 debuttò la Audi RS6 modello C6, mossa dal propulsore a benzina 5.0 V10 biturbo da 580 CV di potenza e 650 Nm di coppia massima. Nel 2013, invece, è stato introdotto il modello C7, con l’unità a benzina 4.0 TFSI V8 da 560 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima, disponibile esclusivamente nella variante Avant con la carrozzeria station wagon.

La gamma della Audi RS6 modello C7 è stata poi allargata alla più prestante RS6 performance da 605 CV di potenza, proposta anche nella speciale declinazione Nogaro. L’attuale modello C8, infine, risale al 2019. Disponibile anch’esso solo come Avant, prevede la motorizzazione a benzina 4.0 TFSI V8 da 600 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima, anche nella speciale configurazione 25 Years, più la tecnologia Mild Hybrid da 48V.

L’articolo Audi RS6: vent’anni per la versione più sportiva sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Total
0
Shares
Articolo precedente

ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli a livello globale nel 2021

Articolo successivo

Renault Clio: allo studio la versione con lo stile da SUV

Potrebbe interessarti