in

Gli Italiani e la Prossima Auto: Ibrida, Tecnologica e Finanziata

mercedes benz parked in a row
Photo by Pixabay on Pexels.com

L’acquisto di una nuova vettura è nei piani di un italiano su tre (33%), con il 12% certo di farlo entro i prossimi dodici mesi, secondo l’Osservatorio Compass – Speciale Auto, presentato all’Automotive Dealer Day di Verona. Per finanziare questo acquisto, quasi la metà degli italiani (46%) ricorre a soluzioni di finanziamento, con il credito al consumo che continua a trainare il mercato, registrando un +16% rispetto al 2022 e superando i 23 miliardi di euro. Cresce anche l’interesse per il noleggio a lungo termine, conosciuto dal 65% degli automobilisti, e considerato da uno su cinque per la propria auto.

Un’altra tendenza emergente è l’intelligenza artificiale (AI): il 30% degli intervistati prevede che non dovremo attendere molto per vedere tecnologie AI integrate nelle auto, utili per segnalare guasti automaticamente ai concessionari o alle officine. Anche nel post-vendita, il Buy Now Pay Later sta guadagnando popolarità come soluzione per affrontare i costi di manutenzione e l’acquisto di accessori, soprattutto tra chi prevede di acquistare un’auto entro i prossimi dodici mesi (74%).

Preferenze e Prospettive degli Italiani sull’Acquisto di Auto

Il 33% degli italiani intende acquistare un’auto, con il 12% che prevede di farlo entro un anno. Le ragioni principali includono il desiderio di un modello più nuovo (29%), la riduzione dell’impatto ambientale (25%) e l’abbattimento dei costi di manutenzione e consumi (22%). Il 67% degli intervistati preferisce un’auto nuova, mentre l’usato è considerato una valida alternativa dal 26%, soprattutto tra i giovani e nel Mezzogiorno. L’ibrido è l’opzione preferita per l’alimentazione dei veicoli (68%), seguito da motori tradizionali (benzina 50%, diesel 41%). La full electric è valutata positivamente dal 40% degli intervistati, interesse che potrebbe crescere con incentivi statali.

Intelligenza Artificiale e Innovazioni nel Settore Auto

L’AI è vista con favore dal 30% degli intervistati, che credono nei benefici imminenti in termini di sicurezza, personalizzazione delle polizze assicurative e manutenzione. I dealer prevedono che l’AI possa essere utilizzata per segnalare automaticamente problemi al concessionario (28%), per la guida autonoma (23%) e per nuove forme di assistenza vocale per la sicurezza al volante (20%).

Credito al Consumo: Il Motore dell’Automotive

Il mercato dell’auto vede una divisione tra chi preferisce pagare l’intero importo al momento dell’acquisto (50%) e chi opta per pagamenti rateali (46%), percentuale che sale al 53% tra la Generazione X. Il credito al consumo ha visto un aumento del +16% rispetto al 2022, superando i 23 miliardi di euro e coprendo l’80% del mercato italiano del credito al consumo finalizzato. Il ticket medio per l’acquisto di auto nuove è di circa 19mila euro (+7,3% rispetto al 2022), con un totale annuo che supera i 16 miliardi di euro nel 2023.

Il noleggio a lungo termine offre ampie opportunità di crescita, con il 20% degli intervistati che lo considera per il prossimo acquisto. Questa formula è particolarmente apprezzata dai Millennials, dalla Generazione X e da chi prevede di acquistare un’auto entro dodici mesi.

Buy Now Pay Later: Sostegno alle Spese Post-Vendita

Il Buy Now Pay Later (BNPL) cresce come soluzione per le spese di manutenzione, con il 73% degli italiani che lo conosce e il 56% che lo ritiene utile. Per il 20% degli intervistati, la possibilità di dilazionare le spese di officina con il BNPL sarebbe un incentivo a spendere di più.

Cosa ne pensi?

Scritto da Redazione Auto361

formula 1

Formula Uno: i segreti della Red Bull RB20

Nuova Bentley Continental GT: Prestazioni Ibride di Lusso

La Nuova Bentley Continental GT: Una Rivoluzione Ibrida nel Mondo delle Auto di Lusso