Citroen C6: l’ultima ammiraglia del costruttore francese

Citroen C6: l’ultima ammiraglia del costruttore francese 18

Nel corso del 2005 fu introdotta la Citroen C6, ultima ammiraglia del costruttore francese. Erede dell’antenata DS, rappresentata la tardiva sostituta della XM, di cui colmava il vuoto lasciato anni prima nella gamma. Esteticamente, invece, era in linea con lo stile della storica CX.

Inizialmente, la Citroen C6 era disponibile solo con il motore diesel 2.7 HDi biturbo da 204 CV di potenza. La gamma, invece, era declinata in tre livelli di allestimento: base, Pallas ed Exclusive. Nel 2006, debuttarono il propulsore 3.0 V6 a benzina da 211 CV e l’unità a gasolio 2.2 HDi biturbo da 170 CV di potenza. Non mancarono altre declinazioni, come la versione speciale Class del 2007.

L’ultima novità della Citroen C6 risale al 2009, ovvero la motorizzazione diesel 3.0 HDi V6 da 241 CV di potenza, introdotta assieme alla speciale configurazione Exclusive Style. Uscita di scena nel 2012, è stata immatricolata sul mercato italiano in sole 970 unità. Attualmente, in Italia risultano circolanti esattamente 469 esemplari.

L’articolo Citroen C6: l’ultima ammiraglia del costruttore francese sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Torna in alto
Generated by Feedzy