Il 2022 si apre con un duplice successo per Ford Italia

Il 2022 si apre con un duplice successo per Ford Italia. L’Ovale Blu ha chiuso, infatti, il mese di gennaio con la doppia leadership tra gli importatori sia sulle Vetture che sui Veicoli Commerciali.

Nel mese di gennaio, Ford Italia ha consegnato quasi 8.000 vetture, mettendo a segno una quota di mercato del 7,3%. Artefici di questo risultato sono state le punte di diamante dell’offerta Ford: la Puma e la Kuga.

La Puma è risultata essere la vettura più venduta nel segmento dei SUV compatti e, con una percentuale del 96% di ibrido leggero sul totale venduto, rappresenta la vera porta d’ingresso per i consumatori al mondo elettrificato Ford.

Più di 1 Kuga su 3, è stata venduta con motori elettrificati Full Hybrid o Plug-In Hybrid. Nel 2021 Kuga è risultata essere la Plug-In più venduta in Europa.

Infine, anche per quanto riguarda Mustang Mach-E, la prima Ford Full Electric, il 2022 si apre con un ottimo risultato che conferma le grandi potenzialità della vettura, ancora in piena fase di lancio. Infatti, a gennaio, la sua quota di mercato è raddoppiata rispetto alla chiusura del 2021.

Sui veicoli commerciali, Ford ha confermato la sua leadership fra gli importatori, archiviando il primo mese dell’anno con oltre 1.700 unità consegnate e una quota di mercato del 15,8%: quasi il doppio rispetto al più diretto inseguitore, sia in termini di volume che di market share.

Protagonista assoluto di questo successo è stato, ancora una volta, il Transit Custom, il veicolo commerciale medio più venduto del mercato e leader incontrastato del segmento da 1 tonnellata con una share di segmento del 40%.

Anche il Transit, in attesa dell’arrivo sul mercato della versione All-Electric a zero emissioni, ha contribuito al successo di Ford, confermandosi leader tra gli importatori nel segmento da 2 tonnellate.

Ma il risultato più significativo raggiunto dalla famiglia Transit è quello per il quale ormai 1 Transit su 2 è venduto con una motorizzazione ibrida, sia essa Mild o Plug-In, confermando la validità dell’intuizione di Ford nel prevedere la necessità di un approccio graduale all’elettrificazione nel mondo dei Veicoli Commerciali, per poi introdurre le versioni Full Electric.

Infine, degna di nota anche la prestazione del Ranger. Il leader incontrastato di mercato tra i pick-up ha chiuso il mese di gennaio con una sensazionale quota del 41%, in ulteriore crescita rispetto al 2021.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Arriva in Italia la nuova Cadillac Escalade

Articolo successivo

Mercato auto gennaio 2022: -19,7%

Potrebbe interessarti