La versione Toits de Paris di DS 3

Fa il suo ingresso oggi, nella giornata di apertura delle passerelle di Milano la versione Toits de Paris di DS 3 che inaugura questo nuovo allestimento in linea con lo stile e la raffinatezza che contraddistingue l’haute couture di DS Automobiles.

Come un abito sartoriale in scena a Milano, una delle Big Four insieme a Parigi, Londra e New York, l’edizione Toits de Paris di DS 3 apre le sue porte anche in Italia, presentando un nuovo tocco di eleganza, particolarmente attraente per un pubblico femminile. DS 3 Crossback Toits de Paris è in linea con un target di donne ricercate, come gli abiti che scelgono per essere al passo con il loro stile, unico e distintivo.

È proprio la comunanza di valori e di intenti tra il Brand Parigino di auto premium e il mondo della moda che li lega profondamente; entrambi ambiscono ad una crescente e rinnovata ricercatezza nei materiali e ad una massima cura dei dettagli.

La versione DS 3 Crossback Toits de Paris deve questa scelta alla celebrazione di una parte fondamentale del patrimonio parigino, i tetti di Parigi.

Il progetto di George Haussmann che ha plasmato la città durante la seconda metà del XIX secolo, ingrandendo le piazze e trasformando quella che era una città medioevale in una capitale moderna, ha messo in luce anche le case dei cittadini Parigini e in una ventina di metri sopra le strade, gli edifici formavano cosi un mare di tetti grigio zinco da dove emergono tuttora i monumenti più belli della capitale.

Attraverso i loro colori, le loro forme, le storie nascoste sotto i loro solai, i tetti di Parigi hanno ispirato numerosi artisti. Pittori, poeti, registi e fotografi come Paul Cézanne, Vincent Van Gogh, Gustave Caillebotte, Paul Verlaine, Jacques Prévert, François Truffaut e Robert Doisneau hanno contribuito al carattere unico dei tetti di Parigi, a tal punto che è stata presentata un’offerta per registrarli come patrimonio mondiale dell’UNESCO.

DS 3 Crossback Toits de Paris, edizione limitata, li celebra con un colore del tetto originale Grigio Carat da abbinare a uno dei cinque colori offerti: Bianco Perla, Bianco Polare, Noir Perla Nera, Gris Artense e Grigio Cristallo.

L’esterno è finemente rifinito con badge esclusivi davanti e sui lati che rivelano lo skyline parigino e monumenti iconici come la Torre Eiffel, la Torre di Montparnasse e il Sacro Cuore

La griglia presenta punte cromate. Al posteriore, la fascia sul portellone è nero Gloss. I cerchi SHANGHAI da 18 pollici con taglio a diamante contribuiscono all’impressione di qualità e al carattere generale del modello.

Nell’abitacolo, DS 3 Crossback Toits de Paris mostra un interno Bastille sotto una nuova luce con una finitura in tre materiali sui sedili: tessuto Perruzzi e con cuciture Grigio Graffite insieme a un rivestimento DS Carla Mistral. Il cruscotto e i pannelli delle portiere sono rivestiti in DS Mistral Scale, un materiale tanto tecnico quanto elegante, creato dall’esperienza di DS Automobiles mentre i braccioli sono rivestiti in DS Isabella Mistral Canvas.

Gli interni originali ed eleganti sono rivestiti in Nero Basalto e il volante in pelle pieno fiore è lavorato a mano.

Tra gli equipaggiamenti degni di nota sono i sensori di parcheggio posteriori, il climatizzatore automatico e i tergicristalli anteriori con avviamento automatico e regolazione della velocità, nonché le tecnologie di sicurezza come il freno di sicurezza automatico, gli airbag frontali, laterali e a tendina anteriori e posteriori, il cruise control/limitatore di velocità e riconoscimento del limite di velocità con adattamento di velocità consigliato.

Cinque i propulsori disponibili: E-TENSE 100% elettrica da 41.400 euro al lordo dei contributi ambientali, benzina da 27.750 euro in PureTech 100 Manual e PureTech 130 Automatic e diesel da 29.600 euro in BlueHDi 110 Manual e BlueHDi 130 Automatic.

Total
10
Shares
Articolo precedente

Federauto Trucks, Artusi: Proroga dei termini di consegna "Un successo della nostra compattezza"

Articolo successivo

Lifestyle Awards: premio Automotive per Peugeot