Lamborghini Urus: nuove indiscrezioni sul restyling di metà carriera

Quest’anno, al prossimo Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2022 in programma nel mese di agosto, sarà svelata la Lamborghini Urus sottoposta al restyling di metà carriera. In arrivo sul mercato internazionale nel corso del 2023, la rinnovata Super SUV della Casa del Toro sarà proposta come Urus Evo.

La nuova Lamborghini Urus Evo dovrebbe essere equipaggiata con il confermato motore a benzina 4.0 V8 biturbo, la cui potenza sarà leggermente incrementata fino a 660 CV. Tuttavia, sarà disponibile anche nella versione sportiva Performante o Tecnica con il propulsore a benzina 4.4 V8 biturbo da 700 CV di potenza.

Nel 2024, invece, la gamma della nuova Lamborghini Urus Evo sarà ampliata alla più sportiva declinazione SV a propulsione ibrida Plug-In Hybrid da 820 CV di potenza complessiva. Inoltre, non è esclusa la configurazione LM o Sterrato con lo stile da fuoristrada della carrozzeria. Infine, è stata già confermata la seconda generazione della Urus, in arrivo nel 2026 o 2027 e solo con la propulsione elettrica.

L’articolo Lamborghini Urus: nuove indiscrezioni sul restyling di metà carriera sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Total
0
Shares
Articolo precedente

TVR Griffith: la futura supercar del redivivo costruttore britannico

Articolo successivo

Porsche 911: in arrivo le versioni speciali Dakar e Sport Classic

Potrebbe interessarti
Generated by Feedzy