Mercedes-Benz Classe B: le indiscrezioni sul restyling

L’anno prossimo, la Mercedes-Benz Classe B sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Esteticamente, la monovolume compatta premium sarà riconoscibile per il leggero aggiornamento stilistico che riguarderà la carrozzeria.

Tuttavia, la novità più importante riguarderà la configurazione Plug-In Hybrid a propulsione ibrida. Infatti, la nuova Mercedes-Benz Classe B restyling sarà disponibile non solo nella confermata versione B250e da 231 CV, ma anche nell’inedita declinazione B300e da 282 CV di potenza complessiva. Inoltre, sarà accreditata dell’autonomia massima di circa 100 km nella modalità di guida elettrica.

La nuova Mercedes-Benz Classe B adotterà anche il motore a benzina 1.5 Turbo a tre cilindri fornito da Volvo, in sostituzione dell’attuale propulsore di pari alimentazione 1.3 Turbo a quattro cilindri di origine Renault. Confermata, infine, l’unità diesel 2.0d per le versioni B180d da 122 CV, B200d da 163 CV e B220d da 200 CV di potenza.

L’articolo Mercedes-Benz Classe B: le indiscrezioni sul restyling sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Porsche Cayenne: vent’anni da SUV premium

Articolo successivo

BMW X5: nuove indiscrezioni sul restyling

Potrebbe interessarti
Generated by Feedzy