Mercedes-Benz collabora con Luminar per migliorare i sistemi di guida automatizzata di prossima generazione

Mercedes-Benz e Luminar Technologies, Inc., azienda leader mondiale nel settore della tecnologia automobilistica, hanno annunciato una partnership per accelerare lo sviluppo delle future tecnologie di guida automatizzata. Elemento centrale è il miglior accesso alle nuove tecnologie e alle competenze globali.

La nuova partnership con Luminar sottolinea la politica di Mercedes-Benz di espandere continuamente la propria rete di partner tecnologici di alto livello e fornitori per passenger cars. L’intento della partnership è sfruttare la tecnologia lidar, centrale per Luminar, con l’obiettivo di industrializzarla e integrarla nei veicoli Mercedes-Benz di serie. Accorciando i cicli di sviluppo e rafforzando le partnership tecnologiche, Mercedes-Benz punta a garantire le tecnologie più avanzate ai propri veicoli.

Nell’ambito della partnership, Mercedes-Benz consentirà a Luminar di adottare un approccio di sviluppo basato sui dati per il miglioramento e gli aggiornamenti continui del prodotto.

La guida automatizzata e la sicurezza in Mercedes-Benz

La sicurezza è un elemento centrale del marchio Mercedes-Benz, che da quasi 70 anni detta il passo nello sviluppo di dispositivi di sicurezza attivi e passivi in campo automobilistico, non solo a vantaggio dei clienti Mercedes, ma anche per quello degli altri utenti della strada . I sistemi avanzati di assistenza alla guida possono semplificare la vita in molte situazioni quotidiane. Sistemi sofisticati forniscono un’assistenza adeguata per il controllo della velocità di crociera, il controllo della distanza, lo sterzo e il cambio di corsia. Con DRIVE PILOT Mercedes-Benz offrirà ai clienti la guida automatizzata condizionata (Livello 3 SAE) per un nuovo livello di lusso. Nel dicembre 2021 Mercedes-Benz è stata la prima casa automobilistica al mondo a ottenere l’approvazione del sistema valida a livello internazionale per la guida automatizzata condizionata (SAE livello 3), segnando una pietra miliare nello sviluppo automobilistico. Il sistema di guida automatizzato DRIVE PILOT dell’azienda entrerà in produzione in serie quest’anno, a bordo di Classe S ed EQS.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Volkswagen Scirocco: allo studio il ritorno della sportiva compatta

Articolo successivo

Bentley si aggiudica il Top Employer Award

Potrebbe interessarti