in

Novità auto 2023, tutti i modelli in arrivo

Auto

Il nuovo anno si avvicina e con lui arrivano le novità auto. Vediamo quali saranno i modelli in arrivo nel corso del prossimo anno.

Iniziamo con l’auto più attesa dell’anno, la Tesla Model S Plaid. La nuova sottospecie di Model S promette prestazioni straordinarie, come una velocità massima stimata di 200 mph e una possibile autonomia di 520 miglia (837 km). Per raggiungere queste prestazioni impressionanti, la Model S Plaid usa tre motori elettrici – due al retrotreno e uno all’anteriore – che generano insieme 1.100 cavalli di potenza e 1.320 nm di coppia! Il tutto è alimentato da un pacco batterie da 100 kWh, il che significa che nonostante la potente uscita del motore, la Model S Plaid dovrebbe ancora essere abbastanza efficiente nelle sue performance energetiche.

Anche l’Audi E-Tron GT sarà lanciato a gennaio 2023. In termini generali, l’E-Tron GT condivide molte caratteristiche con la Taycan di Porsche: le due auto hanno lo stesso layout della trazione integrale (con due motori elettricici) sullo stesso telaio J1 / PPE; i due modelli hanno anche un design simile all’esterno e utilizzano le stesse batterie ed elementi strutturali internamente. Tuttavia, per differenziare il proprio marchio dalle vetture premium di Porsche, Audi ha fatto in modo che il suo E-Tron GT offra maggiore intelligenza artificiale e funzionalità infotelematiche rispetto al Taycan.

Sono molte le nuove auto in arrivo nel 2023. Tra i modelli più attesi ci sono la Tesla Model S Plaid, la Porsche Taycan Turbo S, l’Audi e-tron GT e la Rivian R1T. Queste sono solo alcune delle tante nuove auto che saranno disponibili nel 2023.

La Hyundai lavora alla Ioniq 5 N

Il brand Hyundai ha annunciato che la Ioniq 5 sarà una SUV compatta a batteria. Si tratterà di un’auto elettrica che farà il suo esordio nel 2021 e che porterà in dote delle novità molto interessanti.

La Ioniq 5 avrà infatti delle dimensioni da SUV compatta, ma all’interno si tratterà di una vettura spaziosa perché potrà contare su un pianale largo 2.80 metri e un bagagliaio da 500 litri. Ma non finisce qui: la SUV potrà contare anche su due banchi individuali anteriori con sedili riscaldati e ventilati, su un cruscotto digitale con touchscreen da 12″ e sul regolabile volante multifunzione.

Non mancheranno però anche gli elementi che richiameranno la prima serie dell’auto: come l’impostazione degli specchietti retrovisori, le cornici della calandra e le linee del tetto. Le altre caratteristiche di questa vettura sono ancora under wraps ma c’è chi afferma che potrebbe essere motorizzata da due motori elettrici (uno per asse) con prestazioni vicine a quelle di un supercar. La Ioniq 5 dovrebbe inoltre essere dotata di batterie da 73 kWh per offrire fino a 480 km di autonomia secondo il ciclo WLTP.

Suzuki Jimny: in arrivo la 5 porte

black and silver car logo
Photo by Milan Masnikosa on Pexels.com

Il Suzuki Jimny sarà in vendita anche nella versione 5 porte. Il modello 3 porte ha avuto un buon successo ma nonostante questo Suzuki vuole ampliare la clientela proponendo un nuovo modello più consono alle esigenze familiari.

L’arrivo della 5 porte consentirà al Suzuki Jimny di confrontarsi con le altre auto del segmento B4x4 come Jeep Renegade, Fiat Panda Cross o Dacia Duster. Non cambia molto rispetto alla 3 porte: la lunghezza del veicolo si attesta sui 4 metri e la larghezza è pari a 1,60 metri. L’altezza racconta una storia diversa: 1,75 metri contro i 1,72 della versione classica; i centimetri sono recuperati in larghezza perché le due portiere posteriori hanno un montante di forma squadrata che integra gli alzacristalli elettrici.

Il bagagliaio può contenere fino a 375 litri di carico (si tratta di 10 litri in più rispetto alla 3 porte).

Peugeot 408: l’anello mancante

Peugeot 408
Peugeot 408

Il modello della Casa francese è una berlina compatta, che si pone a metà strada fra i segmenti B e C. Non solo: con la sua lunghezza di 4,4 metri (solo 2 cm in meno della Citroën C4) e il suo bagagliaio da 533 litri è più grande della maggior parte delle vetture che competono nel segmento C.

Il design esterno della Peugeot 408 ricorda molto quello della 407 Coupé, soprattutto per quanto riguarda la linea del tetto che scende verso il posteriore. La linea è interrotta da un lunotto dalla forma inusuale: se due elementi verticali lo delimitano da entrambi i lati, la parte centrale del parabrezza curvo si prolunga fino ad arrivare al lunotto stesso. La finitura cromata conferisce all’auto un aspetto elegante e raffinato ma le dimensioni generose garantiscono un’ottima visibilità anche grazie alle ampie vetrature laterali e al lunotto ribassato rispetto all’asse posteriore, senza contare gli specchi retrovisori regolabili elettricamente (anche questi con finiture cromate). All’interno l’ambiente è luminoso e spazioso: le dimensioni generose sono confermate anche dal bagagliaio in grado di ospitare 533 litri di bagagli,

Le 10 novità auto più attese del 2023

1. Tesla Model S Plaid

2. BMW i5

3. Audi e-tron GT

4. Jaguar I-Pace SVR

5. Mercedes-Benz EQS

6. Porsche Taycan Turbo S

7. Aston Martin Rapide E

8. Ferrari Purosangue

9. Lamborghini Huracán EVO RWD Spyder

10. Rolls-Royce Ghost

Che auto usciranno nel 2023?

Nel 2023 usciranno molte nuove auto. Tra queste, la BMW iNEXT, la Cadillac Lyriq, la Chevrolet Bolt EUV, la Ford Mustang Mach-E, la Hyundai Ioniq 5, la Kia EV6, la Lexus LS+ (h), la Mercedes-Benz EQS, la Porsche Taycan Cross Turismo e la Tesla Model S Plaid+.

Quale auto comprare nel 2023?

In base alle tendenze del settore, si prevede che nel 2023 le auto più popolari saranno quelle elettriche e ibride. I nuovi modelli di auto elettriche saranno più efficienti e offriranno prestazioni migliori rispetto a quelli attuali, mentre le ibride saranno ancora più convenienti dal punto di vista dei costi di gestione. Non sappiamo ancora quale auto comprare nel 2023, ma continueremo a monitorare i nuovi lanci di auto per trovare la migliore opzione per voi.

Cosa ne pensi?

Scritto da Marco Mattei

Citroen C3 Aircross: nuove indiscrezioni per la prossima 2

Citroen C3 Aircross: nuove indiscrezioni per la prossima

mercedes benz parked in a row

Mercato auto usate: i primi nove mesi del 2022