Twister Film e Stellantis di nuovo insieme per il ritorno di FIAT Scudo

“Space for new ideas”, è la nuova campagna firmata FIAT Professional che celebra il ritorno dell’iconico Fiat Scudo.

Twister Film, dopo il lancio della nuova Fiat 500X Yachting Capri e quello del Nuovo Fiat Ducato, consolida il rapporto con il gruppo Stellantis realizzando la campagna del Nuovo Fiat Scudo raccontando tre storie legate all’imprenditoria italiana. 

Ideata dall’agenzia creativa Leo Burnett e prodotta daTwister Film, la campagna è composta da tre main videodiretti da William9 e da tre docufilm diretti da Simone Valentini, girati a San Marzano Oliveto (Asti), a Ostana e a Barge, in provincia di Cuneo e si completa nella parte digital attraverso delle pills realizzate ad hoc per mettere in luce le nuove funzioni del Nuovo Fiat Scudo.

“Raccontare storie con un linguaggio documentaristico è una delle mission principali di Twister Film” dichiara il produttore Giovanni Amico “Sin da subito siamo stati entusiasti di sposare una campagna di lancio che proponesse un format di comunicazione differente e in linea con le nostre produzioni, quelle dei film documentari”.

Attraverso le storie di queste tre aziende, Fiat Professional,racconta un’Italia che non smette mai di rinnovarsi dandospazio a nuove idee racchiuse abilmente nei film prodotti da Twister Film e dal claim “Space For New Ideas” pensato da Leo Burnett.


I film mettono al centro della narrazione l’azienda agricola Carussin, l’azienda Cashmere Monviso e l’azienda agricola Magnarosa, dando voce alle loro storie con un taglio documentaristico e un look cinematografico. 

La linea scelta crea un contatto profondo con i valori incarnati dal Nuovo Fiat Scudo che, con le sue funzionalità,soddisfa le esigenze dei professionisti che vivono il loroveicolo come strumento di lavoro che possa accompagnarli nella loro crescita aziendale.

La campagna è on air sui principali canali social di Fiat e coinvolgerà Youtube e i principali mercati EMEA. 

Total
0
Shares
Articolo precedente

DS 7 Crossback: nuove indiscrezioni sul restyling

Articolo successivo

Alfa Romeo Brennero: in arrivo la piccola SUV della Casa del Biscione

Potrebbe interessarti