7.2 C
Comune di Monopoli
venerdì 26 Febbraio 2021

Volkswagen nomina un nuovo Membro del Consiglio di Amministrazione per lo Sviluppo

Dal 1 febbraio, il Membro del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen Responsabile della Mobilità Elettrica Thomas Ulbrich assumerà la responsabilità dello Sviluppo. Succederà nel ruolo a Frank Welsch, il quale è stato nominato a capo della Qualità del Gruppo. A seguito del successo nel lancio commerciale dei primi modelli basati sulla piattaforma modulare elettrica MEB, le responsabilità relative alla mobilità elettrica all’interno del Consiglio di Amministrazione vengono riassegnate alle rispettive divisioni.

Il CEO della marca Volkswagen Ralf Brandstätter ha dichiarato: “Thomas Ulbrich ha plasmato i passaggi più importanti della mobilità elettrica per la nostra Marca.
Ha accompagnato le ID.3 e ID.4 dai primi bozzetti alla strada a velocità record, con un contributo fondamentale a rendere la mobilità elettrica alla portata di molti.
Un risultato eccezionale in condizioni speciali. Il fatto che Thomas Ulbrich si metta a disposizione come Membro del Consiglio di Amministrazione Responsabile dello Sviluppo dopo avere gestito questo compito così importante è per noi una chiara dimostrazione del suo impegno per la Marca e per la nostra strategia futura”.

Thomas Ulbrich succederà a Frank Welsch, che è stato a capo dello Sviluppo della Volkswagen dal 2015.

“Frank Welsch ha assunto la responsabilità per lo Sviluppo della marca Volkswagen in un momento complesso. Ha avviato e portato avanti il radicale cambiamento tecnologico verso l’elettrico e ha reso più digitale la mobilità Volkswagen attraverso un approccio calmo, lungimirante e con grande competenza.

Per questi motivi, vorrei esprimere la più profonda gratitudine da parte del Consiglio di Amministrazione. Gli auguro il meglio nel suo nuovo ruolo”, ha dichiarato Brandstätter.

Thomas Ulbrich

Thomas Ulbrich ha completato un apprendistato di meccanica e studiato costruzione di veicoli all’Università di Scienze Applicate di Amburgo. Laureato in ingegneria, nel 1992 ha iniziato la sua carriera professionale nella logistica dello stabilimento di Wolfsburg, di cui ha ottenuto la dirigenza nel 1995. Nel 1996, Ulbrich è stato nominato a capo della logistica della FAW-Volkswagen di Changchun, Cina. Due anni dopo ha assunto la direzione dell’assemblaggio del Segmento II nella fabbrica di Wolfsburg. Dal 1999, Ulbrich è stato Responsabile della Logistica dello stabilimento di Emden. Dal 2001 al 2008, è stato Direttore Tecnico e Portavoce della Direzione della AUTO 5000 GmbH di Wolfsburg. Nel 2008 è stato nominato Membro del Consiglio di Amministrazione Responsabile della Produzione della Volkswagen Veicoli Commerciali ad Hannover.
Nel 2010, Ulbrich è passato alla SAIC-Volkswagen in Cina come Vicepresidente Tecnico Esecutivo; in questo ruolo, ha gestito la produzione e la logistica di cinque stabilimenti. Da aprile del 2014 a gennaio del 2018, Ulbrich è stato Membro del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen Responsabile per Produzione e Logistica.
Successivamente ha assunto la responsabilità per la Mobilità Elettrica.

Frank Welsch

Frank Welsch ha studiato ingegneria meccanica all’Università RWTH di Aachen, dove ha poi ottenuto anche un dottorato presso l’Istituto per la Tecnologia delle Costruzioni. Nel 1994, Welsch è entrato nel settore Ricerca del Gruppo Volkswagen, nel dipartimento prototipi. Dopo quattro anni è passato allo Sviluppo della marca Volkswagen, dove ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali. Dal 2009, Welsch è stato Responsabile dello Sviluppo della Volkswagen Shanghai, per poi ritornare nel 2011 a Wolfsburg a capo dell’intero sviluppo dell’assemblaggio (esterni, interni, illuminazione e sicurezza) di tutte le gamme prodotto Volkswagen. Da settembre 2012, Welsch è passato a ŠKODA AUTO, come Membro del Consiglio di Amministrazione Responsabile per lo Sviluppo. Da dicembre 2015, Welsch è Membro del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen con responsabilità della divisione Sviluppo.

Potrebbe interessarti

- Advertisement -

Ultime News