2008: l’identikit della Peugeot più venduta in Italia nel 2021

Dopo anni di leadership nel mercato italiano, PEUGEOT 208 cede a PEUGEOT 2008 il gradino più alto del podio delle auto del Leone più vendute in Italia. Il SUV eletto Auto Europa 2021 ha conquistato 30 mila clienti, il 10% dei quali l’ha scelto in versione 100% elettrica.

Un podio italiano dominato per due terzi da sport utility: dopo il SUV PEUGEOT 2008 e la ormai iconica 208, è il PEUGEOT 3008, primo SUV della storia ad esser eletto Car Of The Year, a completare il podio dei modelli del Leone più acquistati nel nostro paese.

PEUGEOT 2008 continua a segnare record anche a livello europeo e conquista anche i clienti del vecchio continente dove è il SUV di segmento B più venduto a Novembre.

PEUGEOT 2008 ha debuttato in Italia ad inizio 2020, un periodo sicuramente non facile per tutti. Nel giro di pochi mesi, però, ha saputo entrare nel cuore degli automobilisti di tutto il vecchio continente dove si è sempre più imposta mese dopo mese, conquistando importanti fette di mercato e oggi è il SUV di segmento B più venduto a livello europeo.

In Italia, mercato da sempre molto attento allo stile e al design, PEUGEOT 2008 ha saputo conquistare tantissimi clienti nel corso di pochissimi mesi, arrivando alla soglia delle 60 mila unità vendute dal lancio. Il risultato commerciale di PEUGEOT 2008 ha poi completato i successi di critica, declinati nell’elezione ad Auto Europa 2021, a conferma dell’apprezzamento da parte degli addetti ai lavori.

I successi commerciali di 2008 hanno permesso al SUV più compatto della Casa di scalzare dal podio delle PEUGEOT più vendute anche l’iconica 208. In questo 2021, 2008 è risultata la PEUGEOT più acquistata in Italia, precedendo la citata 208 e il leggendario 3008, il SUV di taglia media che ha saputo riscrivere le regole del segmento, arrivando ad essere il primo sport utility ad essere eletto Car of the Year nella lunga storia del premio.

Oggi il PEUGEOT 2008 interpreta alla perfezione il concetto di SUV compatto, seducendo con uno stile unico nel segmento, tecnologia inedita nel segmento, elevata qualità della vita a bordo e l’innovativo concetto di Power of Choice, ovvero la possibilità di sceglierlo anche in versione 100% elettrica, oltre che benzina o Diesel. Un concetto, questo, che non obbliga a rinunce né a compromessi in fatto di design, comfort, tecnologia, ma anche abitabilità o piacere di guida: e-2008 è sempre un 2008, prima di tutto.

PEUGEOT 2008 occupa la posizione più alta del suo segmento grazie anche alla lunghezza che arriva a 4,3 metri, fattore che le permette anche di primeggiare in termini di spazio a bordo e di capacità di carico, pur mantenendo le misure esterne perfettamente adatte anche ad un uso cittadino.

Quando si parla di SUV, è quindi difficile che il pensiero non vada a PEUGEOT 2008. L’ultima generazione di un modello che è diventato un autentico punto di riferimento in un panorama oggi particolarmente affollato, dimostra come tecnologia, innovazione e piacere di guida possano esser concentrati in un SUV dalle dimensioni compatte. La sua capacità di trasformare poi ogni tragitto in autentico viaggio è frutto di uno sviluppo basato sulla concretezza di differenti elementi.

Oltre che per la forte personalità, 2008 conquista per il suo abitacolo rivoluzionario, all’interno del quale troneggia l’esclusivo PEUGEOT i-Cockpit® 3D, elemento che porta l’esperienza di guida in una nuova dimensione, elevando sicurezza, comfort e piacere di guida. Ma è anche la tecnologia di categoria superiore che conquista e permette di alzare la sicurezza di guida, grazie a dotazioni che permettono di avere un livello di guida autonoma di tipo 2, il massimo oggi concesso dalla legge.

Rimanendo in ambito tecnologico, per poter garantire adeguata trazione anche su fondi sconnessi o a basso coefficiente di attrito, PEUGEOT 2008 può anche esser scelto con l’Advanced Grip Control, un sistema innovativo con cui affrontare fondi insidiosi come neve, fango oppure sabbia, aumentando la motricità dell’auto. L’Advanced Grip Control è abbinato all’Hill Assist Descent Control (HADC) che controlla in maniera automatica la velocità in discesa, in presenza di forti pendenze a scarsa aderenza e, a completamento, sono previsti di serie degli pneumatici quattro stagioni con omologazione M+S.

Ma è anche il Power of Choice che trova perfetta declinazione in PEUGEOT 2008 seducendo il cliente con una vasta gamma di motorizzazioni, anche elettrificate. Non solo benzina PureTech turbo e Diesel BlueHDi, ma anche, per la prima volta, una versione 100% elettrica. Il tecnologico motore benzina 1.2 litri 3 cilindri PureTech turbo è offerto in tre diversi livelli di potenza: 100, 130 oppure 155 CV, per appagare anche i clienti più esigenti in fatto di potenza. I clienti che necessitano di percorrere lunghe percorrenze possono invece scegliere l’efficienza del Diesel BlueHDi 1.5 litri da 110 oppure 130 CV, lo stesso motore adottato anche da altri modelli più grandi della gamma del Leone. Infine, chi volesse intraprendere da subito la strada della transizione energetica può scegliere e-2008, una versione dotata di una batteria da 50 kWh e mossa da un motore 100% elettrico in grado di erogare 136 CV e 260 Nm di coppia massima. Una versione che, grazie ad una autonomia di 345 km, può essere una concreta alternativa alle versioni termiche.

Con 6 distinti allestimenti tra cui scegliere la propria configurazione ideale, il listino di PEUGEOT 2008 parte dai 22.700 euro per i motori a benzina, 24.700 euro per i Diesel e 38.750 euro per la versione 100% elettrica.

Total
0
Shares
Articolo precedente

5 Suggerimenti per Mantenere la Tua Auto in Funzione senza Problemi Quest'Inverno

Articolo successivo

Veicoli commerciali, il 2021 chiude a 184.850 unità (-2% sul 2019). A dicembre nuova flessione (-5,4% sul 2020)

Potrebbe interessarti