Home 5 modi per riparare da soli i problemi comuni della carrozzeria dell’auto

5 modi per riparare da soli i problemi comuni della carrozzeria dell’auto

Vedete quell’ammaccatura laggiù? O forse è il pannello che si è staccato dalla carrozzeria. La vostra auto potrebbe valere molto meno di quanto pensiate e il costo delle riparazioni potrebbe non valere più la pena di essere riparata. A meno che, naturalmente, non siate abili con il martello e con la lavorazione del legno. Per mantenere la vostra auto in ottima forma, è essenziale una manutenzione regolare per individuare i piccoli problemi prima che diventino grandi. Le piccole ammaccature possono essere riparate abbastanza facilmente se prese in tempo, ma solo se si sa come farlo. Non volete che il vostro assicuratore scopra l’ammaccatura prima di voi! Lavorare sulle auto è gratificante e soddisfacente. Tuttavia, come per ogni hobby o professione, ci sono dei rischi. Lavorare con strumenti e sostanze chimiche richiede cautela per evitare lesioni o danni all’auto. Se non siete sicuri di essere in grado di completare queste riparazioni da soli in modo sicuro, vi consigliamo di chiedere l’aiuto di un meccanico.

Riparare da soli le ammaccature sulla carrozzeria

Le ammaccature sono causate dall’urto di un altro oggetto o dall’attivazione dell’airbag. Si tratta di piccoli problemi estetici che non richiedono ulteriori interventi. Tuttavia, se si tratta di un’ammaccatura importante, vale la pena di ripararla, in quanto influisce sul valore dell’auto. Le ammaccature si trovano solitamente intorno ai passaruota, alle portiere, al cofano e al bagagliaio. Le ammaccature più comuni sono causate dai carrelli della spesa, da altri utenti della strada che aprono le portiere e urtano l’auto, da bambini in bicicletta che si appoggiano all’auto e la fanno cadere. Le ammaccature possono essere riparate a casa. Tuttavia, prima di iniziare, assicuratevi di indossare indumenti protettivi, come guanti e occhiali di sicurezza. Avrete anche bisogno di un set di carrelli, un martello, un set di blocchi di legno e un trapano a mano pneumatico o elettrico.

Come riparare un’ammaccatura sulla carrozzeria

Per riparare un’ammaccatura sulla carrozzeria, iniziare a rimuovere tutti i detriti, come foglie e sporcizia, che possono essersi accumulati nell’ammaccatura. Si può usare un aspirapolvere o un pennello a setole morbide. Quindi, con un martello, battete delicatamente un blocco di legno contro l’ammaccatura. In questo modo il metallo verrà spinto fuori dall’ammaccatura. Per garantire che l’ammaccatura non ritorni, è necessario creare una piccola quantità di calore nell’area intorno all’ammaccatura. A tale scopo, si può praticare un piccolo foro nell’ammaccatura con un trapano a mano. A questo punto è possibile utilizzare un ferro da stiro freddo per spingere il metallo al suo posto. Una volta riparata l’ammaccatura, è necessario proteggerla con una vernice di alta qualità.

Riparazione di piccoli graffi sulla carrozzeria

Se i graffi sono di lieve entità, si può provare a eliminarli con un kit per la rimozione dei graffi. Tuttavia, se i graffi sono significativi, riparateli utilizzando una resina epossidica bicomponente e un coltello da stucco. Applicate uno strato sottile di resina epossidica sul graffio e poi lisciatelo con il coltello da stucco. A questo punto è possibile sfumare la riparazione del graffio con un altro strato di cera per auto. Se non si vuole rimuovere la cera esistente, carteggiare l’area e poi applicare uno strato di cera sulla riparazione.

Riparazione di finiture e modanature che si staccano

È possibile riattaccare un pezzo di rifinitura rotto usando la supercolla. È sufficiente pulire l’area dell’auto in cui si posizionerà la colla, quindi applicare una piccola goccia di colla sul pezzo di rifinitura rotto. È anche possibile utilizzare la colla per legno per rimontare le modanature. Per rimettere a posto una modanatura rotta, rimuovere innanzitutto la vernice e lo sporco dall’area circostante. Quindi, applicare una piccola quantità di supercolla sulla modanatura rotta e rimetterla al suo posto.

Sostituzione delle guarnizioni di porte e finestre rotte

Le guarnizioni rotte di porte e finestre possono essere sostituite con un sigillante al silicone. È possibile testare il sigillante su una parte non visibile dell’auto per assicurarsi che funzioni correttamente. Se non si riesce a riparare il sigillante, è necessario sostituirlo completamente.

Riassumendo

Le ammaccature e i graffi sulla carrozzeria dell’auto possono essere riparati in modo semplice ed economico e contribuiscono a mantenere il valore di rivendita dell’auto. Prevenire i danni in primo luogo riduce significativamente il rischio di essere coinvolti in un incidente stradale. Il modo migliore per proteggere la vostra auto è guidare in modo difensivo. Ciò significa anticipare le azioni degli altri automobilisti e ridurre la propria velocità per tener conto di eventuali imprevisti. Inoltre, potete ridurre al minimo il rischio di danni alla vostra auto parcheggiando in aree ben illuminate e tenendo l’auto lontana dalle zone ad alto traffico.