34.9 C
Comune di Monopoli
lunedì 26 Luglio 2021

Le vendite globali di Volvo Cars sono cresciute del 97,5% in aprile

Volvo Cars ha registrato per il decimo mese consecutivo un incremento delle vendite, che è stato pari al 97,5% in aprile rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Nel mese di aprile, Volvo Cars ha venduto complessivamente 62.724 vetture, rispetto alle 31.760 auto dello stesso periodo dello scorso esercizio. La crescita è riconducibile principalmente a una forte domanda negli Stati Uniti e in Europa, alla quale si è aggiunto il recupero rispetto al calo delle vendite riportato nell’aprile dello scorso anno a causa della pandemia di Covid-19. In Cina, dove le vendite sono tornate a crescere più o meno nell’aprile dello scorso anno, la Casa automobilistica ha registrato un incremento costante dell’11,6%.

Le vendite nel periodo gennaio-aprile sono arrivate a 248.422 vetture, in aumento del 51,8 % rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Le vendite dei modelli ricaricabili della linea Recharge di Volvo, con propulsore completamente elettrico o ibrido plug-in, sono rimaste elevate in Europa durante il mese di aprile, rappresentando il 42% delle vendite complessive della Casa automobilistica in Europa. Nel mondo, i modelli Recharge hanno costituito il 24,3% del volume totale delle vendite.

Negli Stati Uniti, le vendite sono aumentate del 185,5% in aprile rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, soprattutto grazie alla robusta domanda di XC90 e XC60. Le vendite complessive hanno raggiunto 11.036 auto, in crescita rispetto alle 3.866 dello stesso periodo 2020, quando molti Stati avevano adottato provvedimenti di blocco della libera circolazione delle persone a causa della pandemia.

Le vendite europee sono aumentate, arrivando in aprile a 25.816 vetture, il che corrisponde a un incremento del 178% rispetto allo stesso periodo del 2020. L’aumento è stato determinato principalmente dai mercati che hanno iniziato a recuperare dopo i fermi dovuti alla pandemia dello scorso anno, oltre che da un forte incremento delle vendite nel Regno Unito, in Svezia e in Germania.

La Cina, il più grande mercato di Volvo Cars, ha riportato una forte crescita delle vendite in aprile, con un totale di 16.435 auto consegnate. L’aumento è stato trainato da una forte richiesta per i modelli XC60 e S90 assemblati localmente.

Di seguito, il dettaglio delle vendite suddivise per area geografica:

 Aprile  Gennaio- Aprile  
 20202021Variazione20202021Variazione
Europa9,28525,816178 %79,878113,36641.9%
Cina14,72416,43511.6%35,50461,67773.7%
USA3,86611,036185.5%23,35138,27563.9%
Altri mercati3,8859,437142.9%24,91635,10440.9%
Totale31,76062,72497.5%163,649248,42251.8%

Ad aprile, la XC40 è stata la vettura più venduta, con un totale di 19.833 unità (5.708), seguita dalla XC60 di cui sono stati consegnati complessivamente 17.925 esemplari (10.908) e dalla Volvo XC90 con 9.371 consegne (4.425).

Potrebbe interessarti

- Advertisement -spot_img

Ultime News