22.1 C
Comune di Monopoli
giovedì 21 Ottobre 2021

Volvo Cars estende a più modelli il sistema di infotainment con tecnologia Google integrata

Volvo Cars estende l’installazione del suo nuovo sistema di infotainment basato su Android con funzionalità di Google integrate ai modelli XC60, S90, V90 e V90 Cross Country, nell’ambito di un più ampio programma di aggiornamento della gamma.

Il sistema, sviluppato in collaborazione con Google, ridefinisce la natura dell’infotainment a bordo ed è caratterizzato da un’interfaccia user-friendly e da una connettività che non ha eguali.

Volvo Car Group è stata la prima azienda a collaborare con Google per l’integrazione a bordo di un sistema di infotainment alimentato da Android con applicazioni e servizi Google integrati e la XC40 Recharge completamente elettrica è stata la prima Volvo a dotarsi del sistema.

Per offrire ai clienti la stessa esperienza d’uso dei loro telefoni, seppur adattata all’interazione in vivavoce durante la guida, Volvo Cars introduce anche il pacchetto Digital Services, che sarà disponibile per tutti i modelli Volvo dotati di sistema di infotainment supportato da Android con applicazioni e servizi Google integrati*.

Il pacchetto Digital Services include l’accesso alle app e ai servizi di Google, l’app Volvo On Call e il caricatore wireless per il telefono, oltre a tutti i dati necessari al funzionamento dei servizi*.

Le app e i servizi di Google migliorano la funzionalità del sistema con tecnologia Android consentendo la gestione in vivavoce delle funzioni grazie a Google Assistant, una navigazione d’eccellenza con Google Maps e l’accesso a un’ampia offerta di app native per l’auto tramite Google Play.

Con l’assistente di Google, chi è alla guida può utilizzare i comandi vocali per gestire le varie funzioni senza distogliere l’attenzione dalla strada. È possibile, ad esempio, controllare la temperatura dell’abitacolo, impostare una destinazione, riprodurre brani musicali e podcast e inviare messaggi, il tutto tenendo le mani sul volante.

App musicali e multimediali ottimizzate e adattate per l’uso in auto saranno disponibili attraverso Google Play, mentre Google Maps fornirà dati aggiornati su mappe e traffico.

Oltre al nuovo sistema di infotainment, i modelli citati sono ora equipaggiati anche con la più recente piattaforma di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) di Volvo Cars, un sistema di sicurezza attiva moderno e scalabile costituito da una serie di radar, telecamere e sensori a ultrasuoni.

Altri aggiornamenti della gamma di modelli includono nuovi colori della carrozzeria, varianti opzionali dei materiali di rivestimento degli interni e una versione di interni leather-free per tutti i modelli della Serie 60. Quest’ultima è disponibile anche per la XC40 Recharge.

L’aggiornamento del portafoglio modelli coincide con l’annuncio da parte della Casa automobilistica che la Volvo XC40 Recharge a trazione completamente elettrica sarà venduta esclusivamente online in futuro, nel quadro della nuova strategia commerciale recentemente annunciata da Volvo Cars.

In base alla nuova strategia, Volvo Cars punta a diventare un produttore con una gamma completamente elettrificata entro il 2030 e a commercializzare tutte le auto elettriche solo online. La Casa investirà molto nei suoi canali di vendita online, concentrandosi su un’offerta di auto elettriche di lusso che risulti semplice e comoda da utilizzare per i clienti.

La XC40 completamente elettrica – e successivamente la C40 Recharge presentata di recente – sarà disponibile mediante lo store online ufficiale della Casa automobilistica, volvocars.com, che sarà a sua volta aggiornato per offrire ai clienti un processo di acquisto semplificato, prezzi trasparenti e un’ampia selezione di vetture elettriche pre-configurate con tempi di consegna ridotti.

Potrebbe interessarti

- Advertisement -spot_img

Ultime News