in

Peugeot 705: la storia della fuoristrada mai nata

Peugeot 705: la storia della fuoristrada mai nata 1

Nel 1981 doveva partire la commercializzazione della Peugeot 705, come gemella della fuoristrada Mercedes-Benz Serie G. Avrebbe rappresentato la versione civile della Peugeot P4, utilizzata come mezzo militare dall’esercito francese fino al 1993. L’assemblaggio, invece, sarebbe stato affidato all’impianto austriaco di Graz della Magna Steyr.

Stando alle indiscrezioni, nella gamma della Peugeot 705 dovevano figurare le motorizzazioni a benzina 2.0 a carburatore da 96 CV, 2.0 ad iniezione da 113 CV e 2.7i V6 da 144 CV di potenza. Tuttavia, l’alimentazione a gasolio – da sempre “cavallo di battaglia” della Casa del Leone – sarebbe stata rappresentata dalle unità 2.3 Diesel da 63 CV e 2.5 Diesel da 75 CV, nonché dai propulsori 2.3 Turbodiesel da 80 CV e 2.5 Turbodiesel da 95 CV di potenza. Inoltre, sarebbe stata proposta anche nelle varianti Decouvrable e Break.

La Mercedes-Benz Serie G, introdotta nel 1979, è stata commercializzata nelle versioni a benzina 230G da 90 CV, 200GE da 109 CV, 230GE da 125 CV e 280GE da 156 CV, affiancate dalle declinazioni diesel 240GD da 72 CV e 300GD da 88 CV di potenza. Se la produzione della Peugeot 705 fosse proseguita come per l’attuale Classe G, avrebbe poi adottato la numerazione 708.

L’articolo Peugeot 705: la storia della fuoristrada mai nata sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Cosa ne pensi?

Scritto da

Saab 9-7X: l’unica SUV del costruttore svedese 3

Saab 9-7X: l’unica SUV del costruttore svedese

Dodge Nitro: la SUV meteora sul mercato italiano 4

Dodge Nitro: la SUV meteora sul mercato italiano